L’arte di fondere vetro ed emozioni

About

Il nostro Atelier di artigianato artistico del vetro nasce nel 1991 con la passione di creare e condividere oggetti realizzati con le nostre mani, con la nostra sensibilità. Attraverso il vetro concretizziamo questo nostro sogno, rapiti dal fascino e dalla complessità di questo materiale che sa essere fragile ma anche durissimo, povero, ma anche ricercatissimo, trasparente, ma anche opaco, traslucido, colorato.

Ci piace creare oggetti d’uso quotidiano

Rendono la nostra casa veramente nostra, unica e speciale. Dal calice personalizzato, al vaso con dedica, alle lampade, agli specchi, ai vetri per porte, ai gioielli, alle sculture – ogni pezzo porta l’impronta della nostra personalità.

Amiamo e lavoriamo anche il legno, nel quale affondano le nostre radici

Abbiamo iniziato coniugando vetro e legno in maniera originale e artisticamente espressiva. Sono nate così le prime scatole intarsiate o dipinte, i quadri e gli specchi con pittura dietro vetro e le nostre originali lampade.

Non abbiamo mai smesso di sperimentare e così, con il tempo, la passione e il lavoro, si è definito il nostro stile, sempre e comunque in continua evoluzione, ma con un occhio rivolto alla tradizione e lo sguardo proteso verso il futuro. Insieme, anno dopo anno, passo dopo passo. Un percorso di lavoro che coincide con un itinerario di vita, famiglia e affetti.

Gli artigiani dell’atelier

Paola

Mi ispira la natura, la sua infinita varietà che per me è creatività assoluta. Ogni oggetto che creo è decorato a mano perché solo nell’espressione del proprio essere, nell’imperfezione, c’è la vera unicità e bellezza.
Mi piace il rapporto con gli altri e con loro creare legami personali.
Mi piace ideare insieme, raccogliere gli impulsi, le esigenze, le idee ed interpretarle

Giorgio

Nel nostro laboratorio la mia parte è da sempre quella dell’artigiano eclettico, un factotum, non in senso diminutivo, anzi mi piace essere quello che risolve i mille piccoli e grandi problemi tecnici, che usa molti materiali diversi, ripara e spazia dai contesti organizzativi a quelli produttivi, dal vetro al legno, ai metalli, dalla produzione ai montaggi, insomma quello che crea spazio a Paola che così può sbizzarrirsi e lasciare libero sfogo alla sua creatività